Notizie locali
Pubblicità

Italia

Depresso per divorzio accoltella anziano

Nel Monzese. Grave un anziano. Aggressore è un 64enne

Di Redazione

CONCOREZZO, 29 MAR - Un uomo di 64 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver ferito gravemente con una coltellata un anziano a Concorezzo (Monza), perché - avrebbe detto - "depresso a causa del divorzio". Lo stesso aggressore, poco dopo, ha suonato il campanello della stazione dei carabinieri e si é costituito. Ai militari ha raccontato di aver ferito uno sconosciuto. In tasca aveva un coltello sporco di sangue. Immediato l'invio dei soccorsi da parte dei carabinieri, i quali vicino al cimitero hanno trovato il ferito, un uomo di 81 anni, riverso a terra con una profonda coltellata al fianco destro. Trasportato d'urgenza all'ospedale San Gerardo di Monza, l'anziano è in pericolo di vita.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA