Notizie locali
Pubblicità

Italia

Incidente sul lavoro, agricoltore perde gamba nel Torinese

L'arto stritolato da motopompa in azione per irrigare i campi

Di Redazione

TORINO, 03 AGO - Ha perso la gamba destra dalla coscia in giù un agricoltore 51enne di Lusigliè che nella serata di ieri è rimasto gravemente ferito mentre stava lavorando in un campo di regione Fogliola a San Giorgio Canavese (Torino). Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, l'uomo si trovava vicino a una motopompa per l'acqua, in azione per irrigare i campi di mais. All'improvviso, per cause ancora da accertare, ha messo la gamba troppo vicino al macchinario, che gli ha trascinato la gamba tra gli ingranaggi. Elitrasportato d'urgenza al Cto di Torino, è stato anche sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Sull'incidente sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea e degli ispettori dello Spresal (Servizio prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA