Notizie locali
Pubblicità

Italia

Melillo è il nuovo procuratore antimafia,sconfitto Gratteri

La nomina del Csm passa a maggioranza

Di Redazione

ROMA, 04 MAG - Giovanni Melillo, 61 anni, di Foggia, capo di gabinetto di Andrea Orlando quando era ministro della Giustizia e attualmente capo della procura di Napoli, è il nuovo procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo. Lo ha nominato a maggioranza con 13 voti il plenum del Csm. Sconfitto il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri, che era il suo diretto concorrente

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA