Notizie locali
Pubblicità

Italia

Minacciano donna e figlio per debito droga, due minori arrestati

Accusati di estorsione, spaccio e possesso di coltelli

Di Redazione

DESIO (MONZA), 24 GIU - Due fratelli di 15 e 16 anni sono stati arrestati dai carabinieri a Desio (Monza) per aver minacciato un coetaneo e sua madre, per ottenere il pagamento di un debito di droga. "Voglio i soldi, o buco tuo figlio", ha detto uno dei due al telefono alla donna. Lei, dopo aver avvisato i carabinieri, si é presentata con il figlio all'appuntamento per consegnare il denaro, 150 euro, al quale i due fratelli sono arrivati armati di coltello a serramanico. I due sono stati arrestati, per entrambi le accuse sono per estorsione aggravata, spaccio di sostanze stupefacenti e porto ingiustificato di coltelli.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA