Notizie locali
Pubblicità

Italia

Ramelli: al corteo striscione 'onore ai camerati caduti'

Un migliaio le persone presenti in piazzale Gorini a Milano

Di Redazione

MILANO, 29 APR - È appena partito da piazzale Gorini, a Milano, il corteo in memoria di Sergio Ramelli, il giovane militante del Fronte della Gioventù ucciso nel 1975 da un gruppo di militanti di estrema sinistra. Ci sono circa mille persone. Massiccia la presenza delle forze dell'ordine. Insieme a tanti tricolori, in testa al corteo è stato esposto uno striscione nero con scritto 'onore ai camerati caduti'. Presente un folto e compatto gruppo - circa 100 persone - di Lealtà e Azione. La folla è 'schierata', suddivisa in file da 5-6 persone con le gambe leggermente divaricate e le mani raccolte all'altezza del bacino. I militanti hanno acceso delle fiaccole.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: