Notizie locali
Pubblicità

Italpress news

A Eriksen verrá impiantato un defibrillatore

La decisione, ufficializzata dalla federazione danese in un tweet, è stata presa dal team di medici che ha in cura il centrocampista dell'Inter

Di Redazione

A Christian Eriksen verrá impiantato un ICD, un defibrillatore cardiaco. La decisione, ufficializzata dalla federazione danese in un tweet, é stata presa dal team di medici che ha in cura il centrocampista dell'Inter, ricoverato al Rigshospitalet di Copenaghen dopo l'arresto cardiaco di sabato scorso durante il match con la Finlandia. "Christian ha accettato la soluzione", spiega la Federcalcio danese.

Pubblicità

La decisione é stata presa dopo diversi esami cardiaci ed é stata "confermata anche da specialisti a livello nazionale e internazionale che hanno confermato la necessitá del trattamento". Intanto, il medico tedesco dell'Uefa Jens Kleinefeld, che si e' preso cura del danese durante il suo arresto cardiaco nel match contro la Finlandia, ha raccontato del "momento commovente" in cui il centrocampista dell'Inter e' tornato cosciente. Dopo alcuni minuti di massaggio cardiaco, il centrocampista e' stato rianimato con l'aiuto di un defibrillatore: "Circa trenta secondi dopo il giocatore ha aperto gli occhi e ho potuto parlargli direttamente. E' stato un momento molto commovente perche' in questo tipo di emergenza, nella vita di tutti i giorni, le possibilita' di successo sono molto piu' basse". Il medico ha anche rivelato di essersi rivolto subito al nerazzurro, chiedendogli: "Bene, sei tornato con noi?". Eriksen ha prontamente risposto: "Si' sono tornato con te", poi "Cavolo, ho solo 29 anni".  pal/gm/red 17-Giu-21 12:31

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: