Notizie Locali


SEZIONI
Catania 33°

agenzia

Ucraina, Tusk “Guerra pericolo reale, siamo in un’era prebellica”

Di Redazione |

MILANO (ITALPRESS) – “Non voglio spaventare nessuno, ma la guerra non é piú un concetto del passato. È reale, é giá iniziata piú di due anni fa. La cosa piú preoccupante é che ogni scenario é possibile. È la prima volta dal 1945 che ci troviamo in una situazione del genere. So che sembra devastante, soprattutto per i piú giovani, ma dobbiamo abituarci mentalmente all’arrivo di una nuova era. È l’era prebellica. Non sto esagerando. Sta diventando ogni giorno piú evidente”. Lo dice il premier polacco, Donald Tusk, in un’intervista a Repubblica. “Il nostro obiettivo principale deve essere quello di proteggere l’Ucraina dall’invasione russa e di tutelare la sua indipendenza e integritá. Il destino dell’Ucraina é soprattutto nelle nostre mani. Non mi riferisco alla sola Polonia o all’Ue, ma all’intero Occidente” aggiunge. “Non c’é motivo per cui gli europei non debbano rispettare un principio fondamentale e spendere almeno il 2% del Pil per la difesa. Il punto di partenza é questo. Noi spendiamo il 4%, ma é anche vero che la nostra situazione é piú complessa di quella della Spagna o dell’Italia. Il 2% del Pil, peró, deve essere considerato unmust. Non capisco chi lo mette in discussione. Possiamo discutere di Eurobond per la difesa e di un maggiore coinvolgimento della Bei” conclude Tusk.(ITALPRESS). Foto: Agenzia Fotogramma trl/red 29-Mar-24 08:48

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: