Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, secondo contagio alla Pfizer di Catania, i sindacati: «Fermate stabilmento»

Lavoro

Pfizer, per i sindacati non è una vertenza regionale: "E' solo l'inizio per dismettere il sito di Catania"

 Lo affermano isegretari di Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil 

Di Redazione

“La vertenza della Pfizer di Catania non è una questione regionale, lo vogliamo ribadire forte e chiaro. Non c'è un elemento, del comportamento della multinazionale farmaceutica statunitense, che induca a pensare questo. Dalla dimensione del gruppo alla presenza in vari stabilimenti in Italia, la portata di questa decisione ci fa credere che gli esuberi siano solo l'inizio di un percorso di dismissione del sito e di disimpegno dal Paese". Lo affermano isegretari di Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil su "alcune affermazioni del ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, comparse sui media nei giorni scorsi". 

Pubblicità

Il riferimento è alla nota del Mise del 18 marzo scorso in cui si sottolineava che "al momento non ci sono le condizioni per un suo coinvolgimento essendo la questione di competenza regionale" per la vertenza sui 130 esuberi annunciati dalla multinazionale del farmaco nel sito del capoluogo etneo. 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA