Notizie Locali


SEZIONI
Catania 22°

Pandemia

Nave da crociera con 800 positivi al Covid attracca a Sidney: si rivive l’incubo della Ruby Princess

L’operatore Princess Cruises ha affermato che i pazienti affetti da virus erano isolati e che ogni passeggero era stato sottoposto a un test rapido nelle 24 ore prima dell’arrivo. 

Di Redazione |

La nave da crociera Majestic Princess, con circa 800 passeggeri positivi al Covid su 4.600 tra viaggiatori e membri dell’equipaggio, ha attraccato a Sydney. L’operatore Princess Cruises ha affermato che i pazienti affetti da virus erano isolati e che ogni passeggero era stato sottoposto a un test rapido nelle 24 ore prima dell’arrivo. Marguerite Fitzgerald, presidente della società madre della Majestic Princess, Carnival Australia, ha affermato che tutti i casi erano asintomatici o lievemente sintomatici e che le persone erano stata avvertite di stare lontano dai luoghi pubblici, come riferisce il Guardian. 

L’attracco della nave ha riportato alla mente l’arrivo a Sydney della Ruby Princess nel marzo 2020 – all’inizio della pandemia australiana – dove ci furono 28 morti e oltre 600 infezioni. La vicenda portò a una commissione d’inchiesta del governo e a una azione collettiva contro l’operatore.  COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA