Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Iran, sul nucleare non accettiamo imposizioni illegali

Teheran, 'Occidente mantenga le sue promesse'

Di Redazione

TEHERAN, 06 APR - L'Iran è determinato a eliminare ambiguità riguardo alla sua attività atomica ma non accetterà mai imposizioni o dichiarazioni illegali durante i colloqui in corso a Vienna per rilanciare l'accordo sul nucleare. Lo fa sapere il capo dell'Organizzazione per l'energia atomica di Teheran Mohammad Eslami secondo quanto riporta l'agenzia Irna. "Nella prossima sessione dei colloqui nella capitale austriaca, i partecipanti occidentali dovrebbero onorare le loro promesse in maniera verificabile in modo tale da potere intraprendere le prossime azioni" ha affermato Eslami augurandosi che gli Usa tornino ai loro impegni. "Il regime sionista ha sempre prodotto documenti falsi e portato avanti sabotaggi e operazioni terroristiche contro la tecnologia nucleare iraniana. Si tratta di una battaglia tra il giusto e il vuoto, non finirà mai e comunque l'Iran ha degli obiettivi e non prenderà mai parte ad alcun sensazionalismo" ha fatto sapere il capo dell'Organizzazione per l'energia atomica iraniana.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA