Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Libia: Williams incontra a Tunisi membri del Consiglio Stato

In ottica riavvicinamento Tripoli-Tobruk per arrivare a elezioni

Di Redazione

TUNISI, 18 MAR - "Oggi in Tunisia ho incontrato un gruppo di membri dell'Alto Consiglio di Stato nell'ambito delle mie continue consultazioni con le parti e le istituzioni libiche". Lo scrive su Twitter l'americana Stephanie Williams, consigliere speciale del segretario generale dell'Onu in Libia, aggiungendo che i membri dell'Alto Consiglio di Stato "hanno espresso le loro opinioni sulla situazione politica e offerto la loro visione per uscire dall'attuale impasse". "Ho ribadito che il modo migliore per procedere - scrive ancora Williams - è consentire lo svolgimento di elezioni eque, credibili e inclusive, su una solida base costituzionale e giuridica. Pertanto, è fondamentale che i colloqui facilitati dalle Nazioni Unite tra l'HoR e l'HCS inizino senza ulteriori indugi". "Ho anche informato i membri dell'HCS riuniti che, con il sostegno della comunità internazionale, l'ONU ha offerto i nostri buoni uffici per affrontare la crisi in via esecutiva, sottolineando la necessità di mantenere la calma", conclude Williams che sempre a Tunisi ha incontrato pochi giorni fa un gruppo di deputati della camera dei Rappresentanti con sede a Tobruk. Per cercare di unire le parti e arrivare alle elezioni, Williams, per conto dell'Onu, ha proposto l'istituzione di un comitato che riunisca i rappresentanti di due organismi rivali: la Camera dei Rappresentanti (Hor), che ha sede a Tobruk, in Cirenaica, e l'Alto Consiglio di Stato con sede a Tripoli, e che funge in qualche modo da Senato.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: