Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Nigeria, '7.000 membri Boko Haram e Isis arresi in 7 giorni'

In seguito 'al successo' di una operazione militare nigeriana

Di Redazione

ROMA, 24 MAR - Nell'ultima settimana, circa 7.000 membri dello Stato islamico nella Provincia dell'Africa occidentale (ISWAP) e di Boko Haram si sono arresi nel nord-est della Nigeria, secondo quanto scrive oggi al Jazeera online citando l'agenzia di stampa della Nigeria. La fonte, scrive al Jazeera, cita a sua volta il maggiore generale Christopher Musa, un alto comandante della regione, secondo il quale l'attacco contro i combattenti ISWAP e Boko Haram ha continuato a registrare un successo significativo. In questo quadro, almeno 7.000 membri di Boko Haram e ISWAP si sono arresi nell'ultima settimana, durante le operazioni. "Questo è evidente poiché migliaia di insorti composti da combattenti e non combattenti, insieme alle loro famiglie, hanno continuato a deporre le armi in diverse parti del Borno per accettare la pace", ha detto. Dal 2009, Boko Haram e le sue fazioni hanno lanciato una rivolta nel nord-est della Nigeria che secondo l'Onu ha provocato circa 350 mila morti e tre milioni di sfollati.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA