Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Settimana Santa nel vivo in Spagna, tornano le processioni

Turismo in ripresa, spostamenti in forte aumento

Di Redazione

MADRID, 14 APR - È ormai entrato nel vivo in Spagna il periodo della Settimana Santa, festività cristiana particolarmente sentita nel Paese iberico e caratterizzata quest'anno sia dal ritorno di diverse tradizioni e atti celebrativi sospesi per il Covid sia da una consistente ripresa dell'attività turistica e di spostamenti per le vacanze. In decine di città e piccole località si sono cominciate a rivedere in questi giorni le caratteristiche processioni pasquali, che in alcune zone della Spagna, in particolare al sud, sono vissute da molti come momenti di forte valore non solo religioso, ma anche sociale. L'attesa si sta facendo particolarmente trepidante per il ritorno, dopo due anni, dei momenti clou di alcune delle celebrazioni pasquali più popolari: un esempio su tutti è quello delle processioni della cosiddetta 'Madrugá' di Siviglia, che si tengono in particolare nella notte tra Giovedì e Venerdí Santo. Al di là degli eventi religiosi, molti spagnoli stanno approfittando di questa Settimana Santa per un periodo di vacanza (in quasi tutto il Paese oggi e domani sono giorni festivi e le scuole sono chiuse da inizio settimana), il primo della stagione primaverile senza quasi restrizioni Covid dal 2020 a questa parte. Ne sono segnali il fatto che il settore turistico prevede vendite quasi sui livelli del 2019.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA