Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Ucraina: Zelensky, la Russia commette un genocidio

'Vuole spazzare via l'intera nazione'

Di Redazione

(ANSA-AFP) - WASHINGTON, 03 APR - Il presidente ucraino Volodomyr Zelensky accusa la Russia di commettere un "genocidio" in Ucraina per spazzare via "l'intera nazione". "Sì, questo è un genocidio. L'eliminazione di tutta la nazione e del popolo, siamo cittadini dell'Ucraina. Abbiamo più di 100 nazionalità. Questa è la distruzione e lo sterminio di tutte queste nazionalità", ha detto in un'intervista al canale statunitense Cbs. (ANSA-AFP).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: