Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Zelensky, attacco russo a mall Kremenchuk era 'deliberato'

'Volevano uccidere il più alto numero di persone'

Di Redazione

ROMA, 29 GIU - Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha condiviso sui social le riprese delle telecamere a circuito chiuso del momento in cui il centro commerciale di Kremenchuk è stato bombardato lunedì da un attacco missilistico russo, dicendo che si è trattato di un attacco deliberato. "È chiaro che gli assassini russi hanno ricevuto quelle coordinate esatte per il lancio del missile. Volevano uccidere il più alto numero di persone in una città pacifica", ha precisato Zelensky. Lo riporta il Guardian.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA