Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Zelensky conferma,130 salvati a Mariupol centinaia sotto macerie

Nel teatro colpito in un raid

Di Redazione

KIEV, 18 MAR - Sono 130 le persone salvate e altre 'centinaia' quelle ancora sotto le macerie nel teatro di Mariupol colpito in un raid. Lo ha detto il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, confermando il bilancio reso noto dalle autorità locali.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA