Notizie locali
Pubblicità
Covid, gli spostamenti tra le regioniIl divieto prorogato fino al 5 marzo

Covid-19

Covid, gli spostamenti tra le regioni Il divieto prorogato fino al 5 marzo

Di Redazione

Potrebbe arrivare domani, in un Consiglio dei ministri ad hoc, il decreto legge per prorogare al 5 marzo il blocco degli spostamenti tra le Regioni. La misura, sostenuta dai ministri della Salute Roberto Speranza e degli Affari regionali Francesco Boccia, è caldeggiata anche dalle Regioni per contrastare il diffondersi del contagio.

Pubblicità

Il Cdm non è ancora convocato ma potrebbe tenersi nella giornata di domani, sentito il premier incaricato Mario Draghi. Lo stop agli spostamenti anche tra Regioni gialle è in vigore fino al 15 febbraio ma potrebbe essere protratto fino al 5 marzo, quando scade il dpcm con le misure anti contagio.

«La conferenza Regioni confermando ancora una volta leale collaborazione e grande senso di responsabilità ha comunicato l’orientamento delle regioni nel richiedere la proroga del dL che vieta gli spostamenti tra regioni anche per la zona gialla. Limite che potrebbe essere protratto alla data di scadenza del dpcm in vigore fino al 5 marzo, allineando così tutte le scadenze relative alle misure restrittive per l’emergenza Covid. Ringrazio i presidenti che si sono espressi con tempestività e rapidità in una fase così critica dopo la richiesta fatta dal governo nell’ultima conferenza stato-regioni» ha commentato il ministro Francesco Boccia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: