Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Racalmuto, razziati 900 metri di cavi telefonici in rame. Telefoni e internet in tilt

Di Redazione

I ladri sono entrati in azioni durante le ore notturne, ed hanno rubato poco più di 900 metri di cavi in rame dalla rete telefonica, nelle campagne di contrada "Garamoli", alla periferia di Racalmuto. Ad agire secondo una prima ricostruzione più soggetti, i quali, dopo aver tranciato i cavi telefonici, posti su tralicci, hanno ammassato il prezioso metallo, con molta probabilità su un furgone, oppure addirittura sul cassone di un camioncino. Hanno operato presumibilmente per qualche tempo, per riuscire a garantirsi la maggior quantità possibile di rame da trafugare. Il danno non è stato ancora quantificato. Ma il danno in questo caso è doppio in quanto oltre a dover spendere soldi per rimpiazzare i cavi telefonici asportati, c’è anche da considerare il fatto, che la zona è in parte penalizzata. Il problema, infatti, non riguarda solo la telefonia fissa, ma con il furto dei fili in alcuni zone della località sarebbe sparita anche la rete Internet.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: