Notizie locali
Pubblicità
Tragedia a Campobello di Licata: maresciallo dei carabinieri si è suicidato

Agrigento

Tragedia a Campobello di Licata: maresciallo dei carabinieri si è suicidato

Di Gaetano Ravanà

Tragedia stamattina all’interno della caserma dei carabinieri di Campobello di Licata. Un giovane maresciallo in servizio, 29 anni, si è tolto la vita sparandosi un colpo con la pistola d’ordinanza. A trovare il corpo senza vita del giovane sottufficiale i colleghi dell’Arma dei Carabinieri, sgomenti e sotto shock. Il maresciallo si è suicidato nel bagno dell’alloggio della caserma. Il motivo dell’estremo gesto, che ha sconvolto Arma dei Carabinieri, rimane ancora un mistero. Sembra che da poco il maresciallo aveva subito la perdita della madre e questo avvenimento era stato un duro colpo per lui.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA