Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, pizzeria aperta con due amici ai tavoli: tre denunce

Caltanissetta

Coronavirus, pizzeria aperta con due amici ai tavoli: tre denunce

Di Redazione

CALTANISSETTA - Denunciato ieri sera dai carabinieri il gestore di una pizzeria di Caltanissetta. All’interno infatti due amici, di 41 e 48 anni, si trovavano seduti comodamente a mangiare una pizza. Secondo il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, emanato per contrastare l’emergenza coronavirus,ristoranti e pizzerie possono rimanere aperti durante il giorno soltanto per confezionare cibo da consegnare a domicilio. Denunciati anche i due amici seduti al tavolo usciti, evidentemente, non per un comprovato stato di necessità. Inoltre a San Cataldo gli uomini dell’Arma hanno sorpreso e denunciato tre ambulanti, due vendevano pesce e un altro frutta e verdura, che erano arrivati da un altro comune. Nella nuova ordinanza della Regione Sicilia, emanata da Nello Musumeci, infatti, è fatto divieto agli ambulanti di spostarsi da un Comune all’altro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: