Notizie locali
Pubblicità
Lo spaccio di droga non si è fermato:arrestati due nigeriani a Caltanissetta

Caltanissetta

Lo spaccio di droga non si è fermato: arrestati due nigeriani a Caltanissetta

Di Redazione

CALTANISSETTA - Due nigeriani, con precedenti di Polizia, si trovano rinchiusi al carcere di Caltanissetta.

Pubblicità

Gli arresti sono stati effettuati dai militari del Nucleo investigativo nell'ambito delle attività di contenimento del contagio del coronavirus. I due, di 29 e 20 anni, hanno precedenti di Polizia. 

I due, nel corso di un controllo nella zona dell’autostazione effettuato all’arrivo di un pullman da Catania predisposto dai Carabinieri, tentavano di eludere l’identificazione, dimostrandosi inoltre agitati e insofferenti, pertanto i militari decidevano di sottoporli a perquisizione, nel corso della quale venivano trovati in possesso di 1,6 Kg di sostanza stupefacente tipo marijuana, occultata all’interno di uno zaino e suddivisa in dosi da 10 e 20 grammi, pronta per lo spaccio al dettaglio, successivamente posta sotto sequestro.

I due sono stati condotti in caserma, dichiarati in stato di arresto e, dopo le formalità di rito, associati presso la casa circondariale di Caltanissetta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Questa mattina gli arresti sono stati convalidati e i due soggetti posti in stato di custodia cautelare in carcere.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: