home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Fondi Miur per scuole di Biancavilla dopo danni terremoto

Saranno stanziati 810 mila euro per il ripristino di quattro istituti

Fondi Miur per scuole di Biancavilla dopo danni terremoto

Biancavilla (Catania) - «Gli istituti scolastici di Biancavilla danneggiati dal sisma dell’ottobre scorso saranno messi in sicurezza. Il decreto firmato dal ministro dell’Istruzione Marco Bussetti stanzia 810 mila euro per il ripristino di quattro istituti». Lo affermano le parlamentari catanesi del M5s Tiziana Drago e Simona Suriano.


Gli istituti scolastici che usufruiranno dei fondi del Miur sono, il «Luigi Sturzo» (300 mila euro), il «Marconi» (250 mila euro), il «Verga» (180 mila euro) e il «Don Bosco» (80 mila euro). «A meno di due mesi dal terremoto che ha colpito alcuni della fascia ovest dell’Etna - aggiungono le due parlamentari del M5s -, il governo è intervenuto per salvaguardare la sicurezza di studenti, insegnanti e personale scolastico e per garantire il diritto allo studio. L’intervento tempestivo sulle scuole di Biancavilla è avvenuto grazie all’impegno del vice premier di Maio, che su invito nostro e degli attivisti di Biancavilla, ha prontamente visitato le zone colpite dal sisma. I fondi in arrivo a Biancavilla - sottolineano Drago e Suriano - sono una dimostrazione pratica del fatto che il governo del cambiamento mantiene gli impegni presi e trasforma in atti concreti le segnalazioni dei cittadini». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP