Notizie locali
Pubblicità

Catania

Abusivismo, demolita casa di villeggiatura nel Parco dell'Etna

Di Redazione

CATANIA - E’ cominciata la demolizione di un immobile di 60 metri quadrati realizzato in assenza di concessione edilizia e in zona sottoposta a vincolo paesaggistico e ambientale nel Parco dell’Etna, in contrada Ruvolita in territorio di Adrano. E' stata disposta dalla Procura di Catania dopo una sentenza diventata definitiva nel 2003. Indagini sono state eseguite da personale della sezione di polizia giudiziaria dei carabinieri in servizio alla Procura di Catania e del corpo forestale. Sul posto per garantire l’ordine pubblico sono presenti carabinieri, poliziotti, militari della guardia di finanza, forestali, personale della polizia provinciale e municipale e tecnici dell’Enel. Incaricata della demolizione e del trasporto dei rifiuti derivanti dall’abbattimento è una ditta confiscata alla mafia, gestita da un amministratore giudiziario.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA