Notizie locali
Pubblicità

Catania

Catania, 829 vaccini somministrati nelle parrocchie della provincia

Di Redazione

Sono state 829 le dosi di vaccino Astrazeneca somministrate nelle parrocchie di Catania. Lo ha comunicato l’Asp etnea e il dato si riferisce alle vaccinazioni nelle Parrocchie della Provincia, nell’ambito del protocollo d’intesa sottoscritto dal presidente della Regione e dal presidente della Conferenza Episcopale Siciliana.

Pubblicità

Grazie alla grande sinergia fra le Diocesi e l’Asp di Catania, e alla disponibilità dei parroci, sono stati allestiti 24 centri vaccinali, accorpando le liste dei prenotati di più parrocchie. In ciascun centro vaccinale, secondo le indicazioni regionali, hanno operato un medico, un infermiere e un amministrativo per l’espletamento delle procedure previste: dalla raccolta anamnestica e l’inoculazione del vaccino, alla registrazione e transizione digitale dei dati. In prima linea anche l’Ordine dei medici della Provincia di Catania, con il suo presidente prof. Igo La Mantia.

«Vaccinarsi vuol dire amare il prossimo! - hanno detto i vertici dell’Azienda sanitaria catanese -. Questo messaggio è stato fortemente evidenziato dalla straordinaria sinergia fra le Istituzioni regionali, la Chiesa di Sicilia, i parroci, gli operatori sanitari, i volontari tutti insieme a lanciare un messaggio di sicurezza, affidabilità e comune impegno nella difesa della salute e nella promozione della cultura della prevenzione».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA