Notizie locali
Pubblicità

Cronaca

Si rompe condotta acqua A Messina torna incubo

A provocare la rottura, uno smottamento nel comune di S.Alessio. Tecnici già al lavoro ma non si escludono disagi alla cittadinanza

Di Redazione

 S.ALESSIO (MESSINA)  - Un ennesimo smottamento, in contrada terre rosse nel comune di S.Alessio (Me), ha provocato la rottura della condotta di Fiumefreddo che porta l'acqua a Messina. «In questo momento - spiega il direttore generale dell'azienda meridionale acque, Luigi La Rosa - l'acqua viene ancora erogata, ma nelle prossime ore non arriverà più perché la rottura è avvenuta dopo il bypass realizzato per il precedente guasto.

Pubblicità

 

Speriamo di risolvere al più presto questo ennesimo problema che potrebbe provocare dei disagi ai cittadini. I nostri tecnici sono già al lavoro». Per la città di Messina torna lo spettro di un incubo. Lo scorso anno interi quartieri restarano con i rubinetti asciutti per settimane. Sui disagi dei messinesi era intervenuto persino Fiorello che con un appello lanciato dalla sua edicola radio-web aveva contribuito a risolvere la situazione offrendogli una ribalta nazionale.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: