home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Invia per "scherzo" la tessera sanitaria alla Raggi, dipendente Asp nei guai

La sindaca di Roma ha scritto al presidente della Regione Siciliana per segnalare l'errore. Gli accertamenti hanno consentito di scoprire chi inserito il nome nel cervellone elettronico. Ora rischia un procedimento disciplinare

Invia per "scherzo" la tessera sanitaria alla Raggi, dipendente Asp nei guai

La tessera sanitaria della Regione Siciliana è stata inviata anche alla sindaca di Roma, Virginia Raggi, che sorpresa dall’insolita consegna ha protocollato una lettera annunciandone la restituzione. La missiva è stata inviata il 5 ottobre scorso, come scrive il sito Blogsicilia, ai ministri della Salute e dell’Economia, al presidente della Regione Siciliana e al direttore dell’Agenzia delle Entrate. Gli accertamenti successivi hanno fatto emergere che la tessera era stata inviata alla sindaca di Roma da una dipendente della Regione di Siracusa per “scherzo”.

«Nei giorni scorsi – ha scritto Virginia Raggi nella lettera su carta intestata del Gabinetto del sindaco del Comune di Roma - ho ricevuto via posta la mia nuova tessera sanitaria in sostituzione della precedente ormai scaduta. L’invio era accompagnato da una lettera a firma del presidente della Regione Sicilia. Mi informava che la mia Tessera sanitaria era anche una Carta regionale dei servizi grazie alla quale avrei potuto usufruire di specifici vantaggi indirizzati ai cittadini residenti in Sicilia, caso che non era evidentemente il mio. Si è trattato, dunque, di un errore».

La sindaca ha segnalato che «è il caso di accertarsi che la stessa circostanza non sia già accaduta ad altri cittadini, affinché, mediante opportune verifiche, non debba accadere di nuovo. In considerazione di ciò vi informo che, con una comunicazione successiva a parte, provvederò a restituire la tessera sanitaria all'Agenzia delle Entrate».

Gli accertamenti hanno poi permesso di scoprire che è stato un dipendente di una della Aziende sanitarie provinciali dell’Isola, nel caso specifico di Siracusa, a inserire il nome della sindaca di Roma, Virginia Raggi, nell'elenco dei nominativi a cui inviare le tessere sanitarie della Regione Siciliana. L’assessorato ha avviato accertamenti sul dipendente e se dovessero emergere delle responsabilità da sanzionare saranno adottati provvedimenti disciplinari nei suoi confronti. Il sistema delle Tessere sanitarie è gestito dall'Agenzia delle Entrate.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa