Notizie locali
Pubblicità
Donna uccisa nel Palermitano, trovato il cadavere a Bagheria

Cronaca

Donna uccisa nel Palermitano, cadavere trovato a Bagheria

Di Redazione

Omicidio nel palermitano. Il corpo senza vita di Maria Angela Corona, 47 anni, è stato ritrovato senza vita nelle campagne tra Bagheria e Ciminna. La donna era scomparsa due giorni fa da casa a Bagheria. Erano in corso le ricerche e questa mattina è stato scoperto il cadavere. Nel luogo sono intervenuti i carabinieri, il medico legale e il pm di turno della procura di Termini Imerese.

Pubblicità

A presentare la denuncia di scomparsa ieri era stato il compagno della donna. Il corpo si trova in un dirupo nella strada provinciale 16 che collega Casteldaccia a Bagheria. Non è ancora chiaro come la vittima sia stata uccisa, il corpo infatti deve ancora essere recuperato. Gli inquirenti stanno indagando in tutte le direzioni, compresa quella di una lite in ambito familiare sfociata nel sangue.

Il cadavere avrebbe dei segni sul collo secondo quanto ha accertato il medico legale. Il corpo di Angela Maria Corona, 47 anni, è stato poi dilaniato dagli animali randagi. I vigili del fuoco stanno recuperando i resti del cadavere e cercano con i droni oggetti appartenenti alla vittima. I carabinieri stanno sentendo il compagno e altri parenti della donna che sarebbe scomparsa da 48 ore. Le indagini sono condotte dai militari del comando provinciale di Palermo e coordinati dal procuratore di Termini Imerese Ambrogio Cartosio e dal sostituto Daniele Di Maggio. Da quanto emerge il compagno sarebbe estraneo all’omicidio e non conviveva con Angela Maria.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA