Notizie locali
Pubblicità
Messina, rompe bottiglie e colpisce il rivale: arrestato

Cronaca

Messina, rompe bottiglia e colpisce il rivale: arrestato

Di Redazione

Un uomo di 44 anni di origini tunisine, M.Z., è stato arrestato per tentativo di omicidio dai carabinieri a Messina con l’accusa di aver aggredito per futili motivi la notte scorsa nella centralissima Piazza Francesco Lo Sardo un italiano di 49 anni colpendolo con una bottiglia rotta. La vittima è stata ferita nel torace e nel collo. L'extracomunitario, che era fuggito dopo il ferimento, è stato bloccato nei pressi dell’ospedale Piemonte, dove si era recato per farsi medicare per una vistosa ferita nella mano. La vittima, soccorsa nello stesso ospedale, è stata sottoposta d’urgenza ad intervento chirurgico. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: