Notizie locali
Pubblicità
Adrano, vendeva kit multiuso anti covid: arrestato per avere inveito contro i carabinieri

Cronaca

Adrano, vendeva kit multiuso anti covid: arrestato per avere inveito contro i carabinieri

Di Redazione

Un arresto, due denunce e diverse sanzioni: è il bilancio di due attività di controllo dei carabinieri nel Catania per il contenimento del contagio da Covid-19. Militari della compagnia di Paternò hanno arrestato il 34enne Francesco Razza che, controllato mentre vendeva kit multiuso per la protezione individuale in una piazza di Adrano, ha inveito contro gli investigatori. L’uomo è accusato di minaccia a pubblico ufficiale, concorso in ricettazione, introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e vendita di prodotti industriali con segni mendaci. Due persone che erano con lui sono stati denunciati in stato di libertà. In zona sono stati controllati due esercizi commerciali ed elevate tre sanzioni per il mancato utilizzo della mascherina protettiva. Carabinieri di San Giovanni La Punta hanno invece sanzionato il titolare di un bar che dopo la mezzanotte era ancora aperto e serviva clienti, violando la chiusura imposta dalle 23. Al locale , è stata anche notificata la chiusura dell’attività per cinque giorni. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: