home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Regalbuto, aggressioni ai genitori che decidono di denunciarlo: arrestato

L'uomo è un pregiudicato di 34 anni che in passato era già stato arrestato per lo stesso motivo

Regalbuto, aggressioni ai genitori che decidono di denunciarlo: arrestato

Regalbuto (Enna) - I Carabinieri della Compagnia di Nicosia, in ottemperanza ad un ordinanza del Tribunale di Enna hanno tratto in arresto un 34enne di Regalbuto L.A., pregiudicato, ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate, nei confronti dei propri genitori.

Le indagine, condotte dalla Stazione Carabinieri di Regalbuto, hanno consentito di appurare che l’uomo nelle ultime settimane, si era reso responsabile di numerosi episodi di violenza nei confronti dei genitori.

In diverse occasioni infatti L.A. ha vessato e ripetutamente i propri genitori, in taluni casi aggredendoli fisicamente senza un giustificato motivo. I genitori, ormai esasperati dalle continue violenze, hanno trovato la forza di denunciare. L’uomo dopo le formalità di rito è stato condotto presso una casa di cura del circondario ennese in regime di detenzione domiciliare. Nel mese di luglio 2016 L.A. era stato già tratto in arresto per lo stesso reato, nella circostanza si era scagliato contro il padre aggredendolo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa