home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Peste suina, Belgio verso abbattimento capi in area infetta

Peste suina, Belgio verso abbattimento capi in area infetta

BRUXELLES - Il Belgio si appresta ad abbattere i suini negli allevamenti nella provincia del Lussemburgo che confina con Francia e Germania. Si tratterebbe di circa 4mila capi in una sessantina di aziende. Secondo la stampa locale, il ministro federale dell'Agricoltura Denis Ducarme ha chiesto all'Agenzia federale per la sicurezza della catena alimentare (Afsca) di presentare al più presto un progetto di decreto ministeriale per l'uccisione di suini domestici situati nella zona infetta delimitata secondo le normative europee in vigore. L'iniziativa va oltre quanto previsto dai regolamenti europei e fa parte delle misure di sicurezza che il paese ha deciso di adottare contro la peste suina, dopo che dieci cinghiali infetti sono stati trovati in località Etalle, vicino al confine con Francia, Lussemburgo e Germania.

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa