home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

VENEZIA

BpVi: udienza su richieste parti civili

Udienza a Mestre, difese contestano presentazione 9mila istanze

BpVi: udienza su richieste parti civili

VENEZIA, 24 GEN - Il processo per il crack della Banca Popolare di Vicenza, che vede sei imputati tra cui l'ex presidente Gianni Zonin, è ripreso oggi nell'aula bunker di Mestre per motivi logistici (numero dei legali), anziché nella sede naturale nel capoluogo berico. L'udienza è interamente dedicata, su decisione del presidente del collegio Lorenzo Miazzi, alle difese per contestare le richieste delle numerosissime parti civili richiedenti (oltre 9mila con 400 avvocati).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP