Notizie locali
Pubblicità

Italia

Sentenza Cucchi: 2 carabinieri condannati per omicidio

Di Redazione

ROMA - I due carabinieri Di Bernardo e D'Alessandro sono stati condannati a 12 anni per omicidio preterintenzionale nel processo per la morte di Stefano Cucchi. L'imputato-teste Francesco Tedesco è stato condannato a due anni e sei mesi per falso ed è stato assolto dall'accusa di omicidio preterintenzionale nel processo per al morte di Stefano Cucchi.

Pubblicità

Il pm aveva chiesto la condanna a 18 anni per i due carabinieri Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro accusati del pestaggio. Il primo a parlare dei colpi ricevuti da Stefano Cucchi fu Francesco Tedesco, anche lui imputato al processo, e per il quale il pm aveva chiesto l'assoluzione dall’omicidio preterintenzionale e tre anni e mezzo di reclusione per l’accusa di falso.

E subito dopo la sentenza visibilmente commosso un carabiniere ha fatto il baciamano a Ilaria Cucchi. "L'ho fatto perchè finalmente dopo tutti questi anni è stata fatta giustizia», dice il militare mentre accompagna i genitori di Stefano Cucchi, anche loro commossi, fuori dall’aula di Rebibbia dove si è celebrato il processo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: