home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Pubbliservizi salva per i prossimi 5 anni: vicina firma contratto di servizio

Pagati ai lavoratori stipendi arretrati e tredicesime e dopo la proroga al 31 dicembre, l'impegno del sindaco di Catania per la firma che dovrebbe assicurare la sopravvivenza della Partecipata

Pubbliservizi salva per i prossimi 5 anni: vicina firma contratto di servizio

Catania  - «Con gli auguri di Natale per i lavoratori di Pubbliservizi non solo arrivano gli stipendi arretrati e la tredicesima ma anche l'annuncio che è ormai tutto pronto per firmare il contratto di servizio che garantirà la sopravvivenza ed il rilancio dell'azienda».

Il sindaco della Città Metropolitana di Catania, Enzo Bianco, si è infatti recato oggi nella sede di Pubbliservizi per fare gli auguri di Natale ai dipendenti dell'azienda. Accolto dal presidente Silvio Ontario, Bianco ha annunciato alcune novità importanti ai lavoratori. Innanzitutto sono stati pagati gli stipendi di novembre, dicembre e tredicesima. Ma, soprattutto il sindaco Bianco ha firmato ieri il decreto propedeutico grazie al quale giorno 29 si potrà firmare il contratto di servizio tra azienda e Città Metropolitana dalla durata di 5 anni per un importo pari a 1.100.000 euro al mese.


"Come avevo promesso, dopo la firma del contratto fino al 31 dicembre - ha affermato il sindaco Bianco -, ieri ho provveduto a siglare l'atto propedeutico che consentirà venerdì prossimo, 29 dicembre, esattamente tra otto giorni, la firma del contratto di servizio, tra Città Metropolitana e Pubbliservizi, della durata di 5 anni. Promesse mantenute e un atteso e significativo risultato ottenuto grazie all'impegno di tutti, dall'amministrazione ai funzionari della Città Metropolitana, dai vertici dell'azienda ai lavoratori, alle forze sindacali. Facendo squadra, come ho tante volte auspicato e sollecitato, ce l'abbiamo fatta".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa