Notizie locali
Pubblicità
Messina, tenta fuga dopo essere sbarcato da traghetto: due complici arrestati

Messina

Messina, tenta fuga dopo essere sbarcato da traghetto: due complici arrestati

Di Redazione

MESSINA - I militari della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Messina hanno arrestato due persone di 49 e 30 anni per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di un servizio di pubblica necessità. Un uomo è stato sorpreso a trasportare novellame di sarda a bordo di un furgone ispezionato dal personale della Guardia Costiera appena sbarcato da un traghetto proveniente da Villa San Giovanni. Invitato a seguire gli operatori della Capitaneria di Porto è fuggito grazie all’aiuto dei due arrestati che a bordo di un’auto si sono messi tra il furgone e le pattuglie. Ne è seguito un rocambolesco inseguimento. L’intervento delle Volanti ha consentito di bloccare l’automobile con i due complici ai caselli autostradali di Messina Tremestieri.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA