Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, affittuario Italo americano rinuncia alle mensilità degli inquilini

Mondo

Coronavirus, affittuario Italo americano rinuncia alle mensilità degli inquilini

Di Redazione

Oltre alle bollette, al cibo e ai farmaci, ci sono persone che si trovano costrette a pagare anche la rata mensile dell’affitto. Un esborso che può rendere complicato avere il denaro sufficiente a comprare i beni di prima necessità per tutto il periodo della quarantena. Il Coronavirus ha messo in ginocchio milioni di famiglie tanto che numerosi non possono pagare più l'affitto.

Pubblicità

A New York, l'italo americano, Mario Salerno, titolare di 18 palazzi a New York, centro della patemi statunitense, è venuto incontro alle esigenze dei suoi inquilini, rinunciando alle mensilità, almeno fino a quando il virus non verrà sconfitto e si potrà tornare ad una vita normale.

“Per me era più importante la salute delle persone e preoccuparsi di chi potrebbe portare cibo in quale tavola. Perciò ho detto loro di non preoccuparsi di pagare me, ma di preoccuparsi dei vicini e delle loro famiglie“.

Questa splendida decisione potrebbe convincere altri proprietari d’immobili a seguirne l’esempio, ma di sicuro è servita per fare capire agli affittuari che il proprietario è un uomo di cuore.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA