Notizie locali
Pubblicità
Palermo, spiaggia allagata a Mondello nel giorno di apertura

Palermo

Palermo, spiaggia allagata a Mondello nel giorno di apertura

Di Redazione

Palermo - Partenza "a ostacoli" per la stagione balneare di Mondello, il litorale più amato dai palermitani, che doveva riaprire da oggi. La spiaggia è infatti deserta a causa del maltempo e della bandiera rossa che segnala l’impossibilità di fare il bagno. Poco fruibili anche i lidi già attrezzati, parzialmente allagati in seguito alle piogge delle ultime 24 ore.

Pubblicità

Sarà una stagione senza le tradizionali «capanne», le cabine in legno che quest’anno non sono state montate dalla società italo-belga che ha in concessione la gestione della spiaggia; i lidi saranno attrezzati solo con lettini e ombrelloni, peraltro ben distanziati per rispettare le norme anti contagio. Problemi anche nel vicino litorale di Capaci, dove la decisione dell’amministrazione comunale guidata da Pietro Puccio di chiedere il pagamento anticipato dei canoni di concessione ha mandato su tutte le furie i gestori dei lidi. Gli imprenditori balneari, che si sono anche rivolti al prefetto Giuseppe Forlani e a un avvocato per bloccare il provvedimento, contestano anche l’ordinanza con la quale la giunta ha deciso di chiudere la strada di accesso al mare per 48 ore, ovvero per tutto il fine settimana.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: