home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Gela, la mail di Messinese dal pronto soccorso: «Mi dimetto da sindaco»

Colpo di scena durante il dibattito per la sfiducia. Ma il primo cittadino ha venti giorni di tempo per formalizzare la sua decisione e il Consiglio comunale potrebbe votare lo stesso la mozione

Gela, la mail di Messinese dal pronto soccorso: «MI dimetto da sindaco»

Il sindaco Domenico Messinese alle 13,50 tramite una posta elettronica certificata ha rassegnato le dimissioni dalla carica per le sue cagionevoli condizioni di salute che gli impediscono di portare avanti il mandato.

La nota è stata inviata dal pronto soccorso dell'ospedale dove Messinese era stato trasportato un'ora prima per un malore. Nella mail il primo cittadino ha evidenziato che per legge ha comunque venti giorni i tempo per formalizzare le dimissioni.

"Vergogna" hanno urlato dal pubblico in aula irritati da dimissioni poco chiare. La seduta è stata sospesa e non è escluso che alla ripresa si voti lo stesso la sfiducia. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa