home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Evade per andare dall'ex compagna per poi colpirla con uno scalpello...

Salvatore Mira, di 51 anni, arrestato per tentato omicidio da agenti del commissariato di Augusta: era ai domiciliari proprio per violenze nei confronti della donna

Palermo, donna denuncia di essere stata aggredita da poliziotto

SIRACUSA - Evaso dai domiciliari, dove si trovava per le violenze nei confronti della compagna, si è recato da quest’ultima per colpirla con uno scalpello. Gli agenti del commissariato di Augusta hanno arrestato Salvatore Mira, 51 anni, per tentato omicidio, evasione dai domiciliari, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

L’uomo è stato colto in flagranza dai poliziotti che stavano accompagnando la vittima, che aveva denunciato Mira per maltrattamenti in famiglia, in una località protetta. Mira si è scagliato contro la donna con uno scalpello, ma è stato fermato dagli agenti dopo una violenta colluttazione. La donna ha riportato lievi ferite alla testa. All'uomo sono stati sequestrati due scalpelli, un coltello, due bottiglie di benzina e un accendino.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP