Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Francofonte, padre abusava della figlia e madre accusata di complicità

Di Carmela Marino

SIRACUSA - Una donna di 44 anni, originaria della Romania e residente a Francofonte, è stata rinviata a giudizio con l’accusa di violenza sessuale ai danni della figlia minorenne. La Procura, che ha già indagato il marito, 50 anni, ha scoperto nel corso delle indagini la complicità della donna. L'uomo avrebbe abusato per anni della figlia. Quest’ultima si sarebbe confidata con la madre raccontando delle ripetute violenze. Ma la donna avrebbe avuto rassicurazioni dal marito che non sarebbe accaduto più e poi avrebbe dato della bugiarda alla figlia. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: