Notizie Locali


SEZIONI
Catania 21°

NEWSLETTER

migranti, meteo anomalo,covid torna a fare paura

Di Redazione |

La furia della natura e le colpe dell'uomo. Un mix micidiale che ancora una volta uccide. Nella Sicilia orientale ancora flagellata dal maltempo – anche oggi allerta rossa e scuole chiuse in molti centri, soprattutto del Catanese –  alla conta dei danni enormi, specie nelle campagne, si aggiunge il cordoglio per la morte a Scordia di un agricoltore di 67 anni, Sebastiano Gambera, che risultava disperso già domenica sera. Il suo corpo è stato trovato in un agrumeto lontano da dove era stata segnalata la scomparsa. L'uomo era sceso dall'auto, circondata dall'acqua e dal fango, insieme con la moglie di cui non si hanno ancora notizie.

Villaggio Santa Maria Goretti  straripa il canale Forcile

Scordia luogo della tragedia


Il test era davvero parziale (poco meno di 100mila gli aventi diritto al voto andati alle urne nei dieci comuni in cui votava) ma i risultati dicono che il centrosinistra regge. La coalizione a trazione Pd-5stelle vince a Favara (eletto Antonio Palumbo, ex segretario Prc), Lentini (Rosario Lo Faro) e  San Cataldo (Gioacchino Comparato), mentre i dem, da soli, espugnano anche Vittoria con il volto storico di Ciccio Aiello, vecchio leone della politica siciliana che ruggisce ancora. Un altro vecchio leone resta in gabbia: nella "sua" Misterbianco vince il centrodestra targato Forza Italia con Marco Corsaro, eletto al primo turno.  Gli altri eletti:  a Canicattì la spunta Vincenzo Corbo, già due volte sindaco e anche  ad Adrano c'è un ritorno, quello di Fabio Mancus, mentre a Porto Empedocle vince Calogero Martello. Esultano anche i vertici nazionali di M5s e Pd, ma la domanda è: che peso ha questo voto in vista delle Regionali 2022? Sul giornale in edicola proviamo a dare qualche risposta.    


Allerta nel Mediterraneo, sbarchi a Lampedusa, polemiche a Roma. L'emergenza migranti è costante: ieri un gruppo di migarnti è stato salvato e portato nell'isola delle Pelagie, ma le Ong rilanciano l'allarme per latri 367 migranti ancora in balia delle acque. In questo contesto a Lega con Salvini attacca il ministro Lamorgese e con Calderoli si scaglia contro il "buonismo" di Richard Gere, che testimonierà contro il leader dela Lega a Palermo nel processo Open Arms.


Il Covid fa ancora paura: in Italia, curve in salita e risuona l'allarme, la Sicilia  in testa con 443 nuovi casi. Inghilterra e Germania stanno peggio ma ancora nessuna stretta. 

 
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA