Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Palermo, giallo sulla morte di una bimba di 13 anni: Procura ha disposto l'autopsia

I genitori avevano dato l'ok alla donazione degli organi. Forse aveva preso sedativi per far fronte a una patologia da cui era affetta. 

Di Redazione

Era ricoverata da ieri in gravi condizioni all’ospedale Di Cristina, a Palermo. I medici hanno tentato di tutto per salvarla. Purtroppo oggi la bambina di 13 anni è morta. I sanitari hanno dichiarato la morte cerebrale. I genitori hanno deciso di donare gli organi. La procura ha disposto l’autopsia. Le indagini per cercare di risalire alle cause della morte sono coordinate dal procuratore aggiunto Ennio Petrigni e condotte dalla squadra mobile diretta da Rodolfo Ruperti. 
 I medici legali del Policlinico eseguiranno anche gli esami tossicologici per verificare quali sostanze la ragazzina abbia assunto nelle ore precedenti alla crisi, forse dei sedativi per far fronte a una patologia da cui era affetta. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA