Notizie locali
Pubblicità

Politica

Draghi,occupiamoci di giovani, ai margini mercato lavoro

Occuparsi del Mediterraneo è investire in scuola e occupazione

Di Redazione

ROMA, 23 FEB - "Tutti i giovani hanno la legittima aspirazione di realizzare a pieno il proprio potenziale. Tuttavia, si scontrano con un mercato del lavoro che li lascia spesso ai margini. Il tasso di disoccupazione giovanile nella regione è il più alto al mondo e in alcuni Paesi supera il 40% per le ragazze". Lo ha detto il premier Mario Draghi alla cerimonia di apertura dell''Incontro dei Vescovi e Sindaci del Mediterraneo'. "Occuparsi del Mediterraneo, vuol dire prima di tutto occuparsi delle nuove generazioni. Investire nella scuola, nella formazione e creare le condizioni per investimenti e posti di lavoro", ha aggiunto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA