Notizie locali
Pubblicità

Politica

Pahor: Mattarella, lascia grande vuoto nella cultura europea

'Testimone e vittima degli orrori causati dalle guerre'

Di Redazione

ROMA, 30 MAG - "Voce autorevole della minoranza slovena in Italia, limpida e alta espressione letteraria del Novecento, testimone e vittima degli orrori causati dalle guerre, dal nazionalismo esasperato e dalle ideologie totalitarie, interprete della complessità della storia del suo territorio, lascia un grande vuoto nella cultura europea". Così il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in una dichiarazione, ha espresso il "suo profondo cordoglio" per la morte dello scrittore Boris Pahor, ricordando che "la sua lezione gli è valsa l'onorificenza di Cavaliere di Gran Croce da parte della Repubblica".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: