Notizie locali
Pubblicità

Politica

Primarie in Sicilia, Barbara Floridia candidata per il M5S: "La Sicilia è la ragione"

Barbara Floridia, è lei la nuova candidata scelta dal Movimento 5 Stelle per il titolo di governatrice alle primarie del campo progressista in Sicilia. Durante la corsa alle elezioni si troverà a sfidare gli altri candidati, Caterina Chinnici e Claudio Fava

Di Redazione

 Barbara Floridia, è lei la nuova candidata scelta dal Movimento 5 Stelle per il titolo di governatrice alle primarie del campo progressista in Sicilia. Durante la corsa alle elezioni si troverà a sfidare gli altri candidati, Caterina Chinnici e Claudio Fava.

Pubblicità

La donna, già sottosegretaria per l'Istruzione con delega alla Transizione ecologica e culturale, alla Legalità e alla Cittadinanza digitale, ha ottenuto l'appoggio da parte del leader del Movimento, Giuseppe Conte. "Competenza, passione e amore per la propria terra. Barbara Floridia è la candidata che proponiamo per le primarie in Sicilia. Voltiamo pagina. Amunì!", recita il post che l'ex premier ha pubblicato sui social.

Floridia nasce a Messina dove si è laureata in Lettere moderne con il massimo dei voti, diventando in breve tempo docente di letteratura, italiano e latino. 

Dal 3 luglio 2018 al 16 ottobre 2019 ricopre il ruolo di Segretario d'aula del Movimento 5 Stelle, di cui diventa capogruppo dal 31 ottobre 2019 al giugno 2020. Fa parte della 13ª Commissione permanente (Territorio, ambiente, beni ambientali) e della Commissione parlamentare d'inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali a esse correlati.

Nel febbraio 2021 entra a far parte del governo Draghi e formula per il Ministero dell'Istruzione il progetto "RiGenerazione Scuola", un piano nazionale che si occupa di educazione alla sostenibilità. 

"Sono onorata di rappresentare il Movimento 5 Stelle alle primarie in Sicilia per diversi motivi. Di questi, uno su tutti. La Sicilia non è solo una regione, la mia regione, una bella regione. La Sicilia è la "ragione". La ragione per cui ho scelto di fare politica, la ragione che mi spinge a credere, la ragione per cui non mollerò mai" ha dichiarato.

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA