Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

Finanziaria

Regione Sicilia, esercizio provvisorio fino al 31 gennaio

L’Ars però prima di Capodanno voterà il ddl di variazioni di bilancio.

Di Redazione |

Slitta la manovra finanziaria. Il governo Schifani presenterà l’esercizio provvisorio fino al 31 gennaio. L’Ars però prima di Capodanno voterà il ddl di variazioni di bilancio. E’ questa l’intesa trovata in conferenza dei capigruppo. A comunicarla in aula il presidente dell’Ars, Gaetano Galvagno, a conclusione della riunione dei capigruppo. 

Domani la I e la VI commissione si riuniranno per l’esame del ddl di variazioni del bilancio, che dovrà essere licenziato entro dopodomani. Il testo è composto da due articoli: vale 268 milioni di euro, la somma sarà accantonata per ridurre il disavanzo. Si tratta dei 200 milioni ottenuti dallo Stato e di 68 milioni di avanzo. La commissione Bilancio dell’Ars dovrà approvare il testo entro giorno 27 mattina in modo che l’aula lo possa incardinare nel pomeriggio e procedere alla votazione il giorno seguente. Per quanto riguarda la manovra finanziaria, il governo si è impegnato a presentare il testo correlato dei revisori entro il 28 dicembre e intanto presenterà l’esercizio provvisorio per un mese. Le commissioni di merito lavoreranno alla manovra fino al 10 gennaio, la Bilancio avrà tempo fino al 19 gennaio. L'obiettivo è portare la manovra in aula la mattina del 23 gennaio e procedere all’approvazione di bilancio e legge di stabilità entro il 28 gennaio.   

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: