Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Incendio Ecomac Augusta, il sindaco di Siracusa: "Restate in casa e chiudete porte e finestre"

Di Massimiliano Torneo

"Restate in casa e chiudete porte e finestre" è la comunicazione che il sindaco di Siracusa, Francesco Italia, ha diramato attraverso il suo profilo Facebook poco prima delle 20,30 di stasera, lunedì 22 agosto, rivolto ai cittadini del suo comune.

Pubblicità

 

 

Il consiglio "a scopo meramente precauzionale" arriva a causa della nube di fumo che si è formata nell'incendio che si è sprigionato nel pomeriggio in uno dei capannoni dell’impianto di smaltimento rifiuti Ecomac in territorio di Augusta. "Tenuto conto della direzione del vento che spinge verso Siracusa - ha detto il sindaco Italia - si consiglia alla cittadinanza, a scopo meramente precauzionale, di rimanere in casa chiudendo porte e finestre".

 

 

Non ci sono ancora analisi Arpa sulla natura di questa nube. Dai vigili del fuoco la conferma che a bruciare è stato materiale plastico. Ma anche che "La Ecomac tratta rifiuti". Per l’esatta composizione della nube si attendono i rilievi di Arpa. "Il sindaco ha diramato il comunicato a scopo precauzionale e ha fatto bene", chiosano dal comando dei vigili del fuoco. "Sono giuste indicazioni da dare a scopo precauzionale", hanno aggiunto fonti Arpa.

 

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA