Notizie locali
Pubblicità

Siracusa

Aggredisce la ex convivente e poi gli agenti: ai domiciliari

L'uomo di 26 anni, di origini serbe, ha colpito più volte la donna 

Di Redazione

Ancora una donna aggredita dall'ex convivente a Siracusa. Personale della polizia è intervenuto nella zona alta della città a seguito di un codice rosso per una donna aggredita dall’ex convivente. La vittima, trentenne, secondo gli agenti di polizia sarebbe stata aggredita e colpita dall'ex convivente, un uomo di 26 anni di origini serbe. Durante le fasi dell'intervento, l’uomo ha rivolto la sua ira anche contro i poliziotti che lo hanno bloccato e denunciato per i reati di oltraggio, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. Su disposizione dell’autorità giudiziaria l’uomo è stato posto ai domiciliari in attesa del rito per direttissima.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA