Notizie locali
Pubblicità

Sport

Catania, ora è ufficiale: il nuovo allenatore è Giovanni Ferraro

La decisione della società: obiettivo dichiarato il ritorno in serie C

Di Giovanni Finocchiaro

A 53 anni, nel bel mezzo di una lunga gavetta che ha riservato anche successi importanti come l'ultimo alla guida del Giugliano, la vita e la carriera di Giovanni Ferraro passano attraverso il grande circo mediatico che segue la rinascita del Catania. Luci di una ribalta che il tecnico nato a Vico Equense ha meritato sul campo. Quella rossazzurra sarà una riprova importantissima, in città rinasce il calcio con un gruppo forte, determinato. Che ha scelto un vincitore della Serie D per provarci subito. Ha scelto un leader silenzioso che coinvolge il gruppo, che non lascia spazio a individualità controproducenti. Un allenatore “pane e salame” come amava dire Beppe Sannino. Domani Ferraro verrà presentato all'hotel president (alle 12 la conferenza stampa) insieme con lo staff.

Pubblicità

Nessuna parola alla vigilia della partenza per il ritiro di Ragalna, previsto in giornata, con un gruppo di giocatori in arrivo e dedito intanto a superare tamponi e visite mediche. Ferraro proporrà un 4-3-3 tanto caro ai tifosi etnei che potrà cambiare pelle a seconda della presenza di un fantasista (Lodi è nel gruppo dei papabili, per dirne una) e delle caratteristiche avversarie: “In campo si lavora sodo, si fatica per il compagno di squadra, per il gruppo”. Pochi concetti, ma essenziali per navigare nelle acque agitate della Serie D. Ferraro è a Catania già dalla mattinata di lunedì, da oggi potrà cominciare a formare il gruppo tenendo conto degli arrivi che il diesse Laneri sta direzionando nel quartier generale di Ragalna.   

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: