Notizie locali
Pubblicità

Sport

Donnarumma a Parigi firma un quinquennale col Psg: «Qui per portare gioia ai tifosi»

Sancito l’accordo che porterà nelle tasche dell’ex milanista 12 milioni di euro all’anno

Di Redazione

E', anche oggi, il giorno di Donnarumma, Dopo le feste con i compagni di nazionale per la vittoria a Euro 2020, 'Gigio è volato a Parigi per firmare il contratto con il Psg, club per il quale aveva svolto le visite mediche durante gli Europei. Oggi, con l’assistenza dell’agente Mino Raiola, è stato sancito l’accordo che porterà nelle tasche dell’ex milanista 12 milioni di euro all’anno. Sembrava un’enormità prima del torneo continentale, adesso invece, dopo che il portiere dell’Italia è stato premiato come miglior giocatore degli Europei, appare una cifra giustificata dal valore del calciatore, per il quale si parla perfino di Pallone d’Oro, nonostante la concorrenza, agguerritissima, del solito Lionel Messi, recente vincitore della Coppa America con l'Argentina. 

Pubblicità

E, proprio come Messi che rinnoverà nei prossimi giorni con il Barcellona, anche Donnarumma ha firmato un contratto quinquennale, nel suo caso con quel Psg che ha lo stesso obiettivo del giocatore: il trono d’Europa, in questo caso di club, traguardo che i parigini hanno sfiorato l’anno scorso, battuti nella finale di Champions dal Bayern. E’ un trofeo che per la società della capitale francese sta diventando un’ossessione, per questo vuole il meglio e, Uefa permettendo, non lesina spese. Ecco allora che oltre a Donnarumma a Parigi è arrivato un leader come Sergio Ramos, ex capitano del Real Madrid e vincitore di quattro Champions con le 'merengues'. E per questo Neymar e Mbappé non se ne andranno finché il traguardo non sarà stato raggiunto. 

 «Sono felice di far parte di questo grande club. Mi sento pronto per affrontare questa nuova sfida - le parole di '"Gigio" da neo-parigino - e continuare a crescere qui. Con il Paris voglio vincere il più possibile e portare gioia ai tifosi». Che, va aggiunto, sono entusiasti del suo arrivo. Un po' meno lo è il finora titolare Keylor Navas, che ora dovrà difendere il posto con le unghie e con i denti. Quanto all’altro portiere del Psg, il campione del mondo Alphonse Areola, è destinato alla Premier League, leggi West Ham. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: